MONTAGNE DI IVREA
Nel grande Anfiteatro morenico

Valchiusella

In certi posti non sembra neanche di essere in montagna: dolci boschi, aperti altipiani, frazioni pittoresche. E’ la valle dei minatori, come si deduce anche dalle molte volte di pietra che rendono le sue case inconfondibili. Si può camminare, sciare o arrampicare, ma soprattutto gustare l’esperienza del silenzio.

Serra di Ivrea

Un tempo il grande ghiacciaio del Monte Bianco ricopriva la Valle d’Aosta per oltre seicento metri di spessore, poi si allargava nella conca di Ivrea formando morene immense. La più geometrica è la Serra, che domina la piana eporediese come una linea retta e, in basso, sfuma in colline e laghi di grande fascino.

Luogo Luogo     Luogo  Satellite
i luoghi

Regione Campagnetta 1

Frazione Bienca Tomalino – Chiaverano

Altitudine: 400 m